Stampa

Il Territorio

Postato in Città

Carbonara di Nola è ubicata a sud-est di Napoli, a circa 30 Km, ed ha una popolazione non superiore a 2.000 abitanti.
Il suo territorio, di Kmq 3,53, è pianeggiante a nord-ovest e acclive a sud-est, essendo internato nei contrafforti del monte S. Angelo (il monte raggiunge l'altezza massima di 760 metri sul livello del mare che è contrapposta alla minima di 56 metri in località Carpinelli).
Sul territorio vi sono 72 ettari di terra coperti da bosco ceduo castanile.
Con la legge regionale n° 31 del 01/09/94, "Nuovo ordinamento delle Comunità Montane", viene costituita la Comunità Montana Montedonico - Tribucco di cui Carbonara di Nola fa parte insieme ai comuni di Casamarciano, Liveri, Palma Campania, Roccarainola, San Paolo Belsito, Tufino e Visciano.
Dal punto di vista geologico, il territorio carbonarese si divide in due zone con caratteristiche differenti: la prima zona è costituita da calcari dolomitici e stratificazioni ben evidenti, la seconda è caratterizzata da sedimenti piroclastici e detriti.
Le colline appartenenti al territorio sono costituite da calcari marnosi e dolomitici, facilmente penetrabili dalle acque piovane che, attraverso numerosi meati, fessure e spaccature, creano una vera e propria circolazione idrica sotterranea. Quest’ultima è tanto più rapida quanto maggiore è il dislivello tra le superfici permeabili e quelle che rappresentano il livello di base locale.
La permeabilità del suolo spiega anche l’assenza di corsi d’acqua superficiali e, conseguentemente, la scarsità di forme di erosione torrentizia.

Indicatore Fonte Unità di misura Valore  
Superficie ISTAT Kmq 3.53  
Densità demografica Elaborazione Ab/Kmq 572.24  
Altitudine del centro ISTAT m. 174  
Altitudine minima ISTAT m. 58  
Altitudine massima ISTAT m. 759  
 
(fonte: Pietro Damiano)